Gufosaggio > P > Perché L'acqua Ha Un Elevato Calore Specifico È Un Elevato Calore Di Evaporazione?

Perché l'acqua ha un elevato calore specifico è un elevato calore di evaporazione?

L'acqua ha un elevato calore di evaporazione. Perché una molecola d'acqua si sposti dalle altre molecole, cioè evapori, i legami a idrogeno debbono essere spezzati e questo richiede energia. La tensione superficiale dell'acqua, è la coesione tra molecole d'acqua, cioè l'attrazione tra molecole della stessa sostanza.

Leggi di più

Di conseguenza, qual è la convenzione dei segni degli scambi energetici in un sistema termodinamico?

La convenzione dei segni degli scambi energetici è raffigurata nello schema qui accanto: Il calore Q è considerato positivo se acquistato dal sistema, negativo se ceduto all'ambiente. Il lavoro L è considerato positivo se fatto dal sistema, negativo se fatto dall'ambiente. Qual è il calore specifico del ghiaccio? (37.83 g) (Il calore specifico del ghiaccio vale cg = 2051J/(kg K), il calore specifico dell'acqua vale ca = 4186,8 J/(kg K) ed il calore latente di fusione del ghiaccio e pari a Qlat_fusione = 3,3 ▪ 105 J/(kg K).

Di conseguenza, come si converte in joule?

Il joule, indicato con il simbolo J, è la principale unità di misura di lavoro, energia e calore nel Sistema Internazionale. Per definizione 1 joule è il prodotto tra 1 newton e 1 metro: 1 J = (1 N) · (1 m). Di conseguenza, come si può definire la caloria? cal: è la quantità di calore che occorre somministrare a un grammo di acqua distillata per portarne, alla pressione atmosferica normale, la temperatura da 14.5 a 15.5 °C.

Riguardo a questo, quanti joule è un watt?

1000 watt - È l'unità pratica di potenza: un ioule al secondo (v. potenza); 1 watt = 1 joule/sec. Il watt e i suoi multipli (un kilowatt equivale a 1000 watt) sono divenuti di uso corrente grazie al loro universale impiego nella misura delle potenze elettriche. Tenendo presente questo, come si calcola la quantità di calore? In maniera molto più agevole si può ricavare il potere calorico di un alimento conoscendone il contenuto in nutrienti. Occorre moltiplicare i grammi di proteine e di carboidrati per 4 kcal e i grammi di grassi per 9 kcal: la somma dei tre numeri darà il valore calorico di quel prodotto.

Riguardo a questo, quanto vale l'equivalente meccanico del calore?

Tramite una famosa esperienza effettuò una misura precisa dell'equivalente meccanico della caloria, ottenendo un valore molto preciso per quei tempi (anche grazie all'ottima lavorazione dello strumento effettuata dal meccanico aiutante di Joule) pari a 4,155 J/cal.

Di Adlee

Lascia un commento

Come si misura il calore assorbito? :: Quanta energia serve per far evaporare un litro di acqua?
Link utili