Gufosaggio > Q > Quanta Energia Serve Per Far Evaporare Un Litro Di Acqua?

Quanta energia serve per far evaporare un litro di acqua?

si chiama calore (latente) di vaporizzazione. Per l'acqua alla temperatura di 100 °C il calore latente vale 539 Kcal/kg (2257 kJ/kg): per far evaporare un kg di acqua a 100 °C occorre una quantità di calore circa 5,39 volte maggiore di quella necessaria per riscaldare la stessa quantità di acqua da 0 °C a 100 °C.

Leggi di più

Tenendo presente questo, come si spiega l elevata temperatura dell'acqua?

L'elevata capacità termica dell'acqua (quantità di calore necessaria per aumentare di 1°C la temperatura di un corpo di massa qualsiasi) si spiega con la presenza dei legami idrogeno tra le sue molecole. Quanti joule bisogna fornire a 1 g di piombo per aumentare la temperatura di 10 C? Cs = 0,031 cal / (g ·°C) Quindi, se misuriamo la quantità di calore necessaria per aumentare di 1°C la temperatura di 1 grammo di piombo, vedremo che essa è pari a 0,130 joule ovvero 0,031 calorie.

Di conseguenza, come si calcola la temperatura finale?

Q = c * m * ∆T dove: Q è il calore assorbito o ceduto dal corpo. m è la sua massa. ∆T è la variazione di temperatura. Quanti kw servono per scaldare 1 litro d'acqua? Ecco quindi che per scaldare 1 litro di acqua di un grado occorrerebbero circa 4 Kw, ma si badi bene, per farlo in un tempo di un secondo.

Allora, qual è la differenza tra capacità termica e calore specifico di un corpo?

La capacità termica è una proprietà caratteristica di ogni corpo, definita come prodotto tra il calore specifico della sostanza che costituisce il corpo e la sua massa. A differenza del calore specifico la capacità termica dipende dalla massa ed è direttamente proporzionale ad essa. Che cosa mise in evidenza l'esperimento di Joule? L'esperimento confermava che calore ed energia fossero la stessa quantità fisica e quindi che il calore non è una quantità sempre conservata perché, essendo un energia in transito, può trasformarsi in altre forme di energia.

Si può anche chiedere, come si chiama il fenomeno per cui un corpo riscaldato aumenta di volume?

La dilatazione termica è un fenomeno fisico che si realizza quando un corpo (liquido, gassoso o solido) aumenta di volume all'aumentare della temperatura. A livello macroscopico, quindi, il materiale si dilata in risposta all'aumento di temperatura.

Di Krystle Sausser

Lascia un commento

Perché l'acqua ha un elevato calore specifico è un elevato calore di evaporazione? :: Qual è la quantità di calore necessaria per portare 60 g di piombo?
Link utili